I vini più buoni bevuti nel 2020

Fonte: La Valigia di Gio

Quali sono – a mio parere – i vini più buoni bevuti quest’anno?

È stato un 2020 veramente da dimenticare, difficile sotto ogni punto di vista, sia per le persone che si è portato via, sia per i danni economici causati a tutti i livelli, tra gli altri anche al settore enogastronomico. Sono saltate tutte le fiere più importanti e le degustazioni sono state una rarità. Fortunatamente, qualcosa si è riuscito a fare ed – attrezzandomi anche personalmente – ho avuto l’occasione di provare delle autentiche meraviglie.

Qui di seguito un po’ di ricordi che più mi sono rimasti nel cuore e un elenco dei vini più buoni bevuti nel 2020 che vi consiglio di provare non appena ne avrete occasione.

Vini più buoni bevuti nel 2020 sopra i 20€

  • Passito di Pantelleria 2010 Salvatore Murana
  • Champagne Ayala Brut majeur
  • Pinot Noir Barda Patagonia 2018 Bodega Chacra
  • Bolgheri Rosso 2013 Le Serre Nuove dell’Ornellaia Ornellaia
  • Chardonnay 2009 La Bora di Kante Azienda Agricola Kante
  • Taurasi 2015 DueCape De’ Gaeta
  • Passito di Pantelleria Ben Ryé 2012 Donnafugata
  • Bolgheri Superiore 2011 Guado de’ Gemoli Giovanni Chiappini
  • Cinqueterre 2016 Forlini Cappellini
  • Champagne Brut Reserve Blanc de blancs Chouilly Grand Cru Vazar Coquart & Fils
  • Lacryma Christi Vesuvio Vigna del Vulcano 2002 Villa Dora
  • Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot Rosso Toscana 1998 Tenuta di Trinoro
  • Cabernet Franc, Merlot, Rosso Toscana 2018 Tenuta di Trinoro
  • Montepulciano Petit Verdot 2016 Confie’ Doganieri Miyazaki
  • Cabernet Sauvignon Cabernet Franc SERRAMARROCCO 2012 Barone di Serramarrocco Azienda Agricola.
  • Pignatello BARONE DI SERRAMARROCCO 2012 – Barone di Serramarrocco Azienda Agricola
  • Taurasi V. Macchia dei Goti 2016 Antonio Caggiano
  • Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Brut 2015 Pietro Torti

Comments are closed.