[:it]italiano[:en]english[:]

Vigna SAMMARCELLO

un vigneto nato dalla passione...

VIGNA SAMMARCELLO, di circa 3.85 ettari ad un’altitudine di  325 mt. s.l.m.
s.l.m. in un terreno sassoso, calcareo argilloso di medio impasto. Vigneto coltivato per ottenere vini di particolare tipicità, complessi, e longevi.
Impiantato esclusivamente a Pignatello, antico e raro vitigno autoctono a bacca rossa; l’estensione dell’appezzamento, palificato in legno, è allevato a spalliera con potatura a Guyot, con densità di 7.143 ceppi per ettaro e sesto d’impianto di 2 m. x 0.70 cm, per ottenere una produzione per pianta a basso rendimento di circa 1, 20 Kg.
Dalle uve Pignatello, detto anche Perricone, raccolte a mano nella vigna Sammarcello tra l’8 ed il 15 Settembre, nascono i due vini in purezza che rappresentano la tradizione vinicola dell’ex feudo; il Barone di Serramarrocco, quale
primo vino dell’azienda, ed il suo ” petit vin ” Sammarcello.

Vigna di Serramarrocco

alta densità & bassa resa