[:it]italiano[:en]english[:]

Vigna SAKKARA

un vigneto nato dalla passione...

VIGNA SAKKARA, di circa 1,85 ettari, ad un’altitudine di circa 345 mt s.l.m. in un terreno sassoso, calcareo argilloso di medio impasto.

Terreno pendente, si distingue per l’alta fertilità del suolo ricco di argilla, con una elevata dotazione di potassio, calcio e magnesio: possiede le caratteristiche morfologiche ideali per ottenere un vino in purezza, di importante struttura e grande longevità.

Vigneto impiantato esclusivamente a Nero d’Avola; l’estensione dell’appezzamento è allevato a spalliera e potatura a Guyot, con densità di 6.250 ceppi per ettaro ed una bassa resa per pianta di circa 1,10 Kg.: dalle uve raccolte a mano nella vigna di Sakkara tra il 30 Agosto ed il 14 Settembre, nasce il Nero di Serramarrocco, magnifica espressione del Nero  d’Avola del territorio trapanese.

Vigna di Serramarrocco

alta densità & bassa resa